Carla Danani

Docente di Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Macerata, dove insegna anche Filosofia dell’abitare e Filosofia politica. Si segnalano tra le sue ultime pubblicazioni: Religion and Difference. Contested Contemporary Issues, con T. Wyller, D. Pezzoli-Olgiati, S. Knauss, H.-G.Heimbrock, H.-J. Sander, Vandenhoeck & Ruprecht, Göttingen 2020 Die Irritation der Religion. Zum Spannungsverhältnis von Philosophie und Theologie, Vandenhoeck & Ruprecht, Göttingen 2017 (a cura di, con U. Perone, S. Richter); L’umano tra cura e misura. Promuovere condividere restituire, Aracne, Roma 2015 [Nota di marzo 2020].

 

  • Ambiguità, potenzialità e trasformazioni dell’essere comunità (1/2020, p. 41)
  • Il mito della trasparenza (2/2019, p. 28)
  • Una deriva individualista? (4/2016, p. 38)
  • Legge naturale e diritti umani. I filosofi si interrogano (1/2016, p. 81)
  • Il nostro futuro passa dalle città (3/2015, p. 58)