a cura di Giuseppe Dalla Torre

Libertà religiosa vo cercando

La libertà religiosa, lo sappiamo, è storicamente e logicamente il primo dei diritti di libertà.

Editoriale

Un bene per tutti

di Matteo Truffelli

Abbiamo sempre guardato all’esperienza delle Scuole cattoliche interetniche per l’Europa con grandissima ammirazione, oltre che con amicizia. Perché abbiamo sempre avuto ben chiaro, negli anni della guerra e in tutti quelli seguenti, che queste scuole rappresentavano e rappresentano un’esperienza esemplare di Vangelo incarnato nella Storia, nella vita di un popolo. Rappresentano per tutti i credenti di ogni fede una traduzione esemplare di cosa significa in concreto «amare Dio e amare gli uomini».
L’intuizione profetica di fronteggiare una guerra sorta con l’intento di sancire l’impossibilità di stare insieme scommettendo, invece, sulla promozione della convivenza e del rispetto reciproco a partire dalle giovani generazioni rappresentava e rappresenta, per noi che coltiviamo il servizio educativo come dimensione essenziale del nostro impegno nel mondo, una testimonianza straordinaria di cosa significhi credere nell’importanza di gettare seme buono, avere fiducia nell’uomo...

Abbonamenti

Abbonati a Dialoghi

Trimestrale di attualità, fede e cultura promosso dall'Azione Cattolica Italiana

I Quaderni di Dialoghi

I Quaderni di Dialoghi

Sono qui raccolti i contributi di maggior rilievo offerti dal gruppo di ricerca e studio della rivista Dialoghi.