Francesco Stoppa

È analista e lavora presso il Dipartimento di salute mentale di Pordenone, città in cui coordina il progetto di comunità «Genius loci». Membro della Scuola di psicoanalisi dei forum del campo lacaniano, è docente dell’Istituto ICLeS per la formazione degli psicoterapeuti e redattore della rivista «L’Ippogrifo».
Tra le sue pubblicazioni più recenti: La costola perduta. Le risorse del femminile e la costruzione dell’umano, Vita e Pensiero, Milano 2017; Istituire la vita. Come riconsegnare le istituzioni alla comunità, Vita e Pensiero, Milano 2014   [Nota di luglio 2017].
 
  • Desideri senza felicità, felicità senza desiderio (3/2017, p. 48)