Roberto Gatti

Roberto Gatti è professore ordinario di Filosofia politica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Perugia.
È stato presidente della Società italiana di Filosofia politica, di cui ora dirige il sito on line (www.sifp.it). È direttore, insieme con Vincenzo Sorrentino, della rivista «Cosmopolis».
Ha scritto sulla filosofia politica di Rousseau, sul giansenismo francese del Seicento, su Machiavelli, Hobbes e Locke. Lavora inoltre sul problema del male nel pensiero filosofico e letterario del Novecento e sulle teorie democratiche contemporanee. Attualmente si sta occupando del problema dello scetticismo moderno a partire da Montaigne [Nota di aprile 2016].
 
  • Di fronte al male (2/2017, p. 20)
  • Il male tra storia e trascendenza (2/2017, p. 67)
  • Libertà di espressione: «C’è un limite» (1/2016, p.18)
  • Etica pubblica e libertà di espressione (1/2016, p. 36)
  • Cittadinanza: multiculturalismo o cosmopolitismo? (3/2015, p. 44)