Aver fede

Aver fede

Numero 
3/2020
Editoriale 
5
Il Paese dei cedri appartiene all’umanità intera. Se crollasse il sistema multietnico e pluriconfessionale libanese, verrebbe meno l’idea stessa di coesistenza, sia civile che religiosa. Vale a dire quella fratellanza umana su cui tanto insiste papa Francesco.
Primo piano 
9
L’enciclica di Francesco continua ad ispirare processi di rinnovamento ecclesiale e sociale. La sua proposta di ecologia integrale rivolta a tutta la famiglia umana si offre, con grande vitalità, anche alla luce della pandemia e dei cambiamenti climatici in atto, quale percorso esperienziale e spirituale da abbracciare come individui e come comunità.
15

L’esperienza emergenziale vissuta dal paese a causa della pandemia ha mostrato complessivamente la solidità del nostro sistema democratico, in particolare nella fase in cui si è discusso della proroga dell’emergenza. Non di meno, un ruolo attivo delle rappresentanze politiche parlamentari è da prevedere se la pandemia dovesse richiedere ulteriori proroghe dell’emergenza, a conferma della necessità di taluni contrappesi democratici essenziali.

Dossier 
23
La pandemia ha sicuramente messo alla prova la fede, potremmo dire tutte le fedi e il credere come tale. Ma che cosa vuol dire aver fede? Come la fede ci fa leggere la realtà? Come ci aiuta a comprendere quello che accade e a saperlo affrontare?
E quando tutto sembra precipitare, quando sperimentiamo una sofferenza di cui non si intravede il termine, c’è ancora posto per la fede?
Questo Dossier prova a dare risposta a queste domande, affiorate con una intensità inedita nel tempo che stiamo vivendo.
28
La parola chiave è esperienza
36
Come ‘anawim, ossia la fede popolare
45
La fede ai tempi della pandemia
59
Stare di fronte al Mistero
67
L’agire di Dio e la responsabilità degli uomini

Forum con Emilia D’Antuono, Fulvio Ferrario e Carlo Rovelli

Eventi & idee 
76
Tra le conseguenze della pandemia, la miniaturizzazione del territorio.
Un cambiamento epocale che spinge a riprogettare spazi di lavoro condivisi che ridiano un senso alle città; spazi che aumentino il benessere individuale e dove coltivare creatività e nuove forme di collaborazione.
80
La pandemia ha messo in evidenza alcuni ritardi storici della scuola italiana: dagli edifici scolastici fatiscenti alla carenza di insegnati e personale. Ma ci ha ricordato anche l’importanza sociale ed economica della scuola, oltre che educativa.
Il libro & i libri 
85
Francesco e il mondo dopo la pandemia

Recensione a La vita dopo la pandemia di Papa Francesco

89
L'Ac nel mondo. Sviluppi e peculiarità

Recensione a a Per una storia dell’Azione cattolica nel mondo. Problemi e linee di sviluppo dalle origini al Concilio Vaticano II (a cura) di Paolo Trionfini

93
L'anima inedita di Fellini
Recensione a Fellini e il sacro. Studi e testimonianze (a cura) di Davide Bagnaresi, Guido Benzi e Renato Butera
97
Tra natura e tecnologia: l’impresa come sistema vivente

Recensione a L’impresa come sistema vivente di Massimo Mercati

Profili 
101
Le sue filastrocche, fiabe, storie hanno divertito, appassionato, fatto sognare generazioni di fanciulli, genitori, maestri (e continuano a farlo). A cent’anni dalla nascita del grande scrittore di letteratura per l’infanzia, un ritratto (semi)sconosciuto dei suoi primi decenni di vita. Dalla formazione cattolica nelle fila della Gioventù di Azione Cattolica alla prima militanza comunista.